lunedì 10 agosto 2015

Coinvolgere i giocatori - parte prima

In questa prima parte vedremo come coinvolgere i giocatori che prediligono sviluppare il background del proprio personaggio.

Senza giri di parole, se avete uno di loro nel vostro gruppo...tenetevelo stretto.

Non hanno veramente bisogno di essere coinvolti perché lo sono già: adorano pensare al loro personaggio, al suo passato e alle sue aspirazioni e tutte le loro idee non fanno che essere un mare di spunti per il buon DM.

L'errore più comune che si può fare con loro è tarpare le ali al loro entusiasmo: decidere che tutto il materiale creato non si inserisce bene nella vostra storia e simili.

Quante volte ho sentito la frase di un DM "non si addice alla mia storia!"; bene, non c'è frase più sbagliata.
Molti si dimenticano che un gioco di ruolo, ad esempio una campagna di D&D, non è una storia scritta dal DM, ma una storia scritta dai giocatori, in base alle scelte e alle mosse che compiono indirizzati da un soggetto e da un canovaccio del DM.

Per cui sfruttate sempre quanto creato da questi giocatori, usandolo per ampliare la descrizione del vostro mondo o della vostra campagna o per nuovi spunti e nuove idee si come costruire o modificare il vostro canovaccio.

L'importante è usare quello che vi hanno prodotto, perché 10 pagine di background non valgono niente se non utilizzate.

A presto.

Il DM.