lunedì 28 marzo 2016

Curse of Strahd Review - Capitolo 2

Il capitolo 2 introduce Barovia.

Per prima cosa descrive alcuni aspetti peculiari quali:

- Le nebbie di Ravenloft, cosa succede quando uno ne viene inghiottito

- Come cambiano gli effetti di alcuni spell, sia come meccaniche che come aspetti puramente visivi. Di quest'ultimi venite incoraggiati a svilupparne altri, per rendere ancora più evidente l'atmosfera cupa del setting

- Gli effetti particolari degli spell di resurrezione: ogni risorto sviluppa una particolare forma di follia.

Vengono introdotti i Baroviani e i Vistani, con la descrizione delle loro credenze, tradizioni e superstizioni e le maledizioni, incluso l'Evil Eye, che i Vistani possono lanciare.

Sono presenti anche due tabelle degli incontri casuali, una per il giorno e una per la notte.

Tutta questa parte (11 pagine) può essere utilizzata senza problemi per qualsiasi avventura o campagna ambientata a Barovia.

La seconda parte (7 pagine) descrive per sommi capi Barovia.

Molti luoghi hanno il loro capitolo dedicato (come i vari villaggi, il castello, etc..) e gli incontri migliori sono:

- Negli Svalich Woods, dove i PG possono recuperare una lettera del Borgomastro di Barovia rivelatrice delle attività del vampiro

- Al campo dei Vistani, dove Madam Eva può leggere ai PG le carte, come descritto nel capitolo 1

- Al Monte Baratok, alla cui base i PG possono incontrare  il Mago Pazzo di Baratok, un mago che ha osato sfidare Strahd e c'è rimasto sotto.

Inoltre, a seconda della lettura delle carte, in due posti possono trovarsi degli oggetti utili per sconfiggere Strahd e il Mago Pazzo può essere l'alleato che il party deve cercare.

Se fanno le mosse giuste i PG guariranno dalla pazzia il Mago Pazzo e scopriranno che altri non è che Mordenkainen, il grande Arcimago di Greyhawk.

Ora, già mi riesce difficile comprendere come una delle creature più potenti del Multiverso sia stata messa nel sacco da Strahd anche se posso capire che a Ravenloft il Vampiro gioca in casa e ha molti vantaggi, ma come possano riuscire a battere Strahd dei personaggi di medio-basso livello là dove il Mago di Oerth ha fallito è al di là delle mie piccole capacità.

Questo è, mia opinione personale, uno dei punti più deboli dell'avventura.

Ultimo dubbio: il fatto che Mordenkainen sia intervenuto e bloccato qui lascia spazio ad avventure future?

Ovviamente tornerete a questo capitolo ogni volta che i vostri giocatori si sposteranno.

Prima o poi, più prima che poi, arriveranno al Villaggio di Barovia, che è introdotto nel prossimo capitolo.

A presto.

Il DM.