domenica 10 gennaio 2016

Nuovo Mostro D&D 5E - Animus


Animus

Gli Animus sono particolari creature non morte, create da Chierici del malvagio dio Hextor con l’aiuto di demoni e altre potenze infernali. Sono stati uccisi e successivamente portati alla loro condizione dietro ordine dell’Overking Ivid V del Great Kingdom di Aerdy.

Molti Animus appaiono come umani con pelle rovinata e macchiata, prematuramente invecchiati, ma chiaramente forti e resistenti più del normale. Alcuni di essi (circa il 25%) sono resi così orribili dalla loro trasformazione che hanno un effettivo Cha 6 ed indossano maschere e altro per nascondere il loro aspetto. Un’altra piccola parte di essi (circa il 10%) è indistinguibile da un umano di mezza età.

Freddi e Spietati. Gli Animus sono creature piene di fredda determinazione, di odio e di crudele ambizione. Vogliono a tutti i gusti governare col pugno di ferro e infliggere sofferenze ai deboli.

Potere e Comando. Gli Animus in vita erano nobili, generali o ministri del Great Kingdom di Aerdy e mantengono tutt’ora la medesima condizione nel nuovo stato di non-morti. Hanno pertanto tutta una serie di servitori, guerrieri, maghi e aiutanti che lavorano e combattono al proprio servizio. Molti governano tirannicamente con fredda brutalità, mentre altri sono più misurati e controllati anche se al loro interno brucia un odio freddo e determinato. Ancor più raramente alcuni Animus hanno sviluppato una qualche sorta di ironia e normale cinismo che gli permette di mantenere una vita di corte e di società quasi normale.

Vita Sociale. Gli Animus sono in conflitto tra il loro desiderio di solitudine e gli obblighi sociali derivanti dalla loro posizione. Gli Animus non hanno amici e non hanno bisogno di affetto, amore, famiglia o compagnia, così come non devono più mangiare, bere o avere altri tipi di piacere carnale.

Odio e Paranoia. Gli Animus sono guidati da odio, rabbia e vendetta, con l’aggiunta delle motivazioni che avevano nella loro vita precedente e che non sono incompatibili con il loro stato: desiderio di potere, ricchezze, guerra, sangue. Gli Animus odiano la nuova condizione in cui sono costretti e odiano le creature viventi perché ricordano la loro vita precedente. Ricordando il momento della propria creazione gli Animus sono così ossessionati che vedono nemici tutt’intorno a loro, reali o immaginari che siano.

Metodo di Creazione. Non si conosce con esattezza come siano stati creati gli Animus. Si sa che i chierici di Hextor usavano una forma modificata dello spell di resurrection e, insieme a dei demoni, lavoravano sul corpo e sullo spirito di un cadavere appena ucciso per modificarne le capacità fisiche e quelle spirituali. Ivid voleva dei servitori leali e determinati, freddi nel perseguire implacabilmente i suoi ordini. Non si sa cosa sia andato storto nei rituali e perché gli Animus abbiano sviluppato una personalità indipendente, libera dal controllo dell’Overking.

Oggetti Magici. Gli Animus spesso posseggono oggetti magici, cimeli di famiglia più o meno potenti, e non si fanno scrupoli di usarli qualora fosse utile e necessario farlo.

 





Animus

Medium undead, any evil alignment

 
Armor Class 15 (natural armor) or armor +1 o +3 (if with shield)
Hit Points 119 (14d8+56)
Speed 30 ft
 

STR                 DEX                CON                INT                 WIS                CHA

20(+5)           13(+1)                  18(+4)         17(+3)           13(+1)           10(-1)

 

Saving Throws Con +10, Int +9, Wis +8

Skills Insight +8, Intimidation +6, Perception +8

Damage Resistances acid, cold, lightning

Damage Immunities poison; bludgeoning, piercing and slashing from non-magical weapons

Condition Immunities charmed, exhaustion, frightened, paralyzed, poisoned

Senses Passive Perception 18

Languages Common plus any two

Challenge 17           

 

Command Undead. L’Animus comanda in automatico ogni undead creature con un CR di 1 o meno. In combattimento, se presenti, questi undead agiscono in base agli ordini mentali dell’Animus, se si trovano entro 90 piedi da lui.

Legendary Resistance (3/Day). Se l’animus fallisce il TS, può invece scegliere di superarlo

Fighter Feature. Qualora in vita fosse stato un fighter (molto probabile), l’Animus mantiene le proprie abilità da fighter (consideralo almeno un fighter di 9° livello). In caso di livello più alto  eventualmente modifica il CR e i relativi bonus di conseguenza.

Highly Vigilant. L’Animus è particolarmente attento a quanto succede intorno a lui ed è molto difficile prenderlo di sorpresa. Ha advantage ai check di Perception (Wis) e i check di Stealth (Dex) contro di lui sono fatti con disadvantage.

Regeneration. L’Animus rigenera 10hp all’inizio del suo turno. Dopo 10 minuti che è stato ridotto a 0 ricomincia a rigenerare a meno che il suo corpo non sia stato completamente bruciato.

Spellcasting. L’Animus mantiene le proprie eventuali conoscenze di Divine Magic e Arcane Magic che aveva in vita. Tendenzialmente un Animus in vita poteva essere un Cleric o un Wizard. In questo caso aggiungi gli spell slot e gli spell di riferimento (consideralo almeno uno spellcaster di 9°livello) e modifica il CR e i realtivi bonus di conseguenza.

Turn Resistance. L’Animus ha advantage ai Tiri Salvezza contro Turn Undead.

 

Actions

Multiattack. L’Animus può fare due attacchi da mischia, con la propria arma o con la propria mano.

Longsword. Melee Weapon Attack, +12 to hit, reach 5 ft., one target. Hit: 8 (1d6+5) slashing damage.

Fear Touch. Melee Spell Attack, +12 to hit, reach 5 ft., one target. Hit: 7 (1d4+5) psychic damage. Qualsiasi creatura toccata dalla mano dell’Animus deve fare un TS Wis con DC 17 o essere frightened per 1 minuto. Il target può ripetere il TS alla fine di ogni suo successivo turno, per far finire prima l’effetto del tocco.



Legendary Actions

L’Animus  can take 3 legendary actions, choosing  from the options below. Only one legendary action option can be used at a time and only at the end of another creature's turn. L’Animus  regains spent legendary actions at the start of its turn.

 

Attack. L’Animus esegue un attacco con Fear Touch.

Command. L’Animus può, con un solo gesto della propria mano fa inginocchiare una creatura nel raggio di 10 ft (effetto paralyzed) fino alla fine del suo prossimo turno se questa fallisce un TS su Cha con DC 17.

Domination Gaze (Costs 2 actions). L’Animus fissa una creatura negli occhi e se questa fallisce un TS su Wis con DC 17 rimane incapacitated per 1 minuto. Il target può ripetere il TS alla fine di ogni suo successivo turno, per far finire prima l’effetto.