martedì 20 ottobre 2015

Come creare PNG interessanti

Non potete avere un'interessante campagna di D&D senza avere dei PNG interessanti.

I PNG sono il mezzo migliore per trasmettere ai giocatori l'atmosfera della campagna e per rendere vivo il mondo che avete creato.

Sono molto meglio di lunghe descrizioni di luoghi e di lunghe storyline:

- sono immediati, a diretto contatto coi giocatori

- i giocatori interagiscono con loro, sono attivi e non passivi (non subiscono la descrizione e non sono 'costretti' dalla storia)

- danno modo a voi DM di essere parte attiva del vostro mondo, contribuendo a crearlo e modellarlo in diretta

I PNG possono servire a molteplici scopi: accesso ad informazioni, oggetti o altri beni, consigli, stimolo per avventure, o semplice atmosfera.

A prescindere dallo scopo per cui create un PNG, seguite questi passaggi:

Descrizione

La descrizione non deve essere lunga. È inutile passare ore a scrivere l'aspetto dettagliato di un PNG o la sua storia passata se poi il party lo ignora. Partite brevi (nome e qualcosa dell'aspetto che risalti) e poi espandete in seguito, se necessario. L'importante è che i PG possano ricordarsi in seguito di lui.

Esempio: Mark, sergente delle guardie. Oltre i 50 anni con vistose cicatrici sulla mano sinistra.

Personalità: caratteristica particolare

Che tipo è il PNG? Come si comporta? Perché si comporta così? Anche la personalità serve a far ricordare il PNG ai giocatori. Come per la descrizione anche qui non serve entrare troppo nei dettagli; basta qualche esempio di come si comporta, se serve poi andrete a fondo nei dettagli in seguito.

Esempio: il sergente Mark grida i suoi ordini con la voce stentorea e dura che risuona per tutto il corpo di guardia. Due o tre notti al mese, si mette da solo in fondo alla taverna, per una sbronza silenziosa e solitaria.

Creare almeno un segreto

Ogni PNG importante della vostra campagna deve avere almeno un segreto. Un qualcosa che se scoperto dai giocatori faccia dire loro "oh!!! Ho fatto bene a parlarci/interagire/etc...". Più misteri date ai giocatori, più saranno interessati.
Come sempre: Mistero, interesse, divertimento.

Esempio: Mark è un guerriero che conosce diverse manovre da battaglia, sconosciute ai più. Purtroppo anni fa non è riuscito a fermare un gruppo di non morti che stavano vagando vicino alla città e quasi tutti i suoi uomini sono morti. Da allora non si dà pace e beve per dimenticare e ha giurato di non usare più quelle manovre che quella volta (solo quella volta) si sono rivelate inutili.

Informazioni di gioco

Davvero, è tra le cose meno importanti. A meno di casi particolari non andate oltre quanto indicato nel Monster Manual della 5th edition, con alcune modifiche se necessarie.

Esempio: Mark è un veteran con l'aggiunta di 6 manoveur del Battle Master, con 5 superiority dice (d8).

Seguendo questi passaggi in pochi minuti potete creare un PNG che sarà in grado di rimanere impresso nella memoria dei vostri giocatori.

Avrete raggiunto il vostro scopo.

A presto.

Il DM.