sabato 10 ottobre 2015

Out of the Abyss Review - Capitolo 4

Il Capitolo 4 è, a mio parere, tra i migliori di tutta la campagna.

Viene descritta, con un buon livello di dettaglio,  la città di Gracklstugh che è, nella prima parte della campagna, probabilmente il posto più civilizzato in cui i PG possono arrivare.

La mappa è ben fatta, i PNG descritti sono molti e vari, così come le fazioni.

Potrete incontrare Duergar, Derro, Stone Giant, Drow e addirittura un drago rosso, che alimenta le fornaci della città.

Varie e utili sono le tabelle degli incontri casuali e sono presenti molte side-quest.

Suggerimento del DM

PNG e fazioni sono molto numerosi e rischiate di perdervi a seguirli tutti e a gestire le trame che si possono creare interagendo con loro. Se volete un minor carico di lavoro potete concentrarvi su una fazione per volta; è probabile che torneranno in questa città più volte, quindi avrete modo di esaurire tutti gli intrecci.

Vengono introdotte alcune regole particolari legate alla città e viene descritto come molti dei Duergar inizino a mostrare segni di follia.

Suggerimento del DM

Sottolineate la follia dei Duergar, per far capire ai PG che le cose non stanno andando come dovrebbero.

È estremamente probabile che i PG, girando per la città vengano catturati. Ciò darà il via ad una girandola di eventi che, a seconda di quanto ben giocati permetterà loro di lasciare la città di nascosto oppure con tutti gli onori, essendosi guadagnati il rispetto e la stima dei Duergar.

Suggerimento del DM

Come ricompensa per la riuscita delle missioni proposte potete far sì che i Duergar donino ai PG un equipaggiamento completo, che probabilmente a questo punto ancora non hanno.

Lasciata infine Gracklstugh nuovi altri posti bizzarri attendono i PG.

A presto.

Il DM.